Il tuo browser non supporta JavaScript!

La dieta della longevità

Epub
La dieta della longevità
Ebook
Adobe DRM

autore:

LA PIÙ GRANDE SCOPERTA SCIENTIFICA NEL CAMPO DELL’ALIMENTAZIO

9,99
formato Ebook
formato Epub
protezione Adobe DRM

Informazioni sulla protezione

X
temi Cucina e Alimentazione
collana Vallardi Benessere
pagine 304
pubblicazione 2016
ISBN/EAN 9788869872334
Scrivi un commento per questo prodotto

Ebook in formato Epub leggibile su questi device:

LA PIÙ GRANDE SCOPERTA SCIENTIFICA NEL CAMPO DELL’ALIMENTAZIONE
DALLA MASSIMA AUTORITÀ MONDIALE, IL NUOVO FENOMENO EDITORIALE CHE CONIUGA DIETA E SALUTE


In questo libro rivoluzionario Valter Longo condensa tutte le sue scoperte scientifiche e ci spiega come ridurre il grasso addominale, rigenerare e ringiovanire il nostro corpo abbattendo in modo significativo il rischio di cancro, malattie cardiovascolari, diabete e malattie neurodegenerative come l’Alzheimer, istruendoci infine sugli effetti benefici di una periodica dieta di restrizione calorica. La Dieta Longo ci cura con il cibo, rivoluzionando il nostro rapporto con esso.
Semplice da adottare ogni giorno per chi già apprezza la tradizione mediterranea, la dieta del prof. Longo si affianca a una pratica antica e comune in tutte le culture e dimenticata dalla nostra società dell’abbondanza: la dieta mima il digiuno, in modo «mirato» e calibrato sulle esigenze della vita di oggi.

«La dieta mima-digiuno abbassa i fattori di rischio associati all’invecchiamento, come ad esempio le malattie cardiovascolari, il diabete, l’obesità e il cancro. L’invecchiamento viene rallentato, assicurandoci dieci anni di vita in più»
Umberto Veronesi

Il 100% dei profitti dell’autore va alla ricerca.
 

Indice

La Dieta della Longevità
pag. 1
Frontespizio
pag. 3
Copyright
pag. 4
Sommario
pag. 7
Premessa
pag. 11
- 1 -. La fontana di Caruso
pag. 19
- 2 -. Invecchiamento, longevità programmata e «Juventologia»
pag. 36
- 3 -. I 5 Pilastri della Longevità
pag. 56
- 4 -. La Dieta della Longevità
pag. 69
- 5 -. Esercizio fisico, longevità e salute
pag. 108
- 6 -. Dieta Mima-Digiuno periodica (DMD), gestione del peso e longevità in buona salute
pag. 117
- 7 -. Alimentazione e Dieta Mima-Digiuno nella prevenzione e terapia dei tumori
pag. 138
- 8 -. Alimentazione e Dieta Mima-Digiuno nella prevenzione e terapia del diabete
pag. 160
- 9 -. Alimentazione e Dieta Mima-Digiuno nella prevenzione e terapia delle malattie cardiovascolari
pag. 182
- 10 -. Alimentazione e Dieta Mima-Digiuno nella prevenzione e terapia dell’Alzheimer e di altre malattie neurodegenerative
pag. 198
- 11 -. Alimentazione e Dieta Mima-Digiuno nella prevenzione e terapia delle malattie infiammatorie e autoimmuni
pag. 215
- 12 -. Come restare giovani
pag. 235
Programma alimentare bisettimanale
pag. 243
Fonti di vitamine, minerali e altri micronutrienti
pag. 277
Ringraziamenti
pag. 291
Note
pag. 295
Crediti
pag. 303
Seguici su IlLibraio
pag. 304

Biografia dell'autore

Longo Valter D.

Valter Longo Biochimico, è nato a Genova nel 1967 ed è riconosciuto a livello internazionale come uno dei leader nel campo degli studi sull'invecchiamentoi e le malatie ad eso collegate, con pubblicazioni sulle più autorevoli riviste scientifiche tra cui Nature, Science e Cell. Queste includono la scoperta di alcuni dei principali geni responsabili dell'allungamento della vita e l'identificazione di una mutazione genetica che protegge gli uomini dalle malattie più diffuse. Dopo che tre delle sue recenti pubblicazioni sono styate tra le più globalmente influenti nel campo biomedico, nel 2015 la rivista americana Time le ha usate per definire nuove linee-guida per l'alimentazione e lo ha eletto «guru della longevità». È professore ordinario di Gerontologia e di Scienze biologiche e direttore dell'Istituto di Longevità nella School of Gerontology alla University of Southern California a Los Angeles, uno tra i più prestigiosi centri al mondo dedicati esclusivamente all'insegnamento e alla ricerca sull'invecchiamento. Il professor Longo ha ricevuto alcuni tra i maggiori riconoscimenti alla carriera: fra questi, nel 2010 il Nathan Shock Lecture Award del National Institute on Aging (NIA/NIH) e nel 2013 il Vincent Cristofalo "Rising Star" Award per la ricerca sull'invecchiamento dell'American Federation for Aging Research. È anche direttore del Laboratorio di Oncologia e longevità all'Istituto di Oncologia Molecolare IFOM di Milano.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.